Lingua
Ciao! 👋

La vostra lingua attuale :

Altre lingue disponibili:

Come un sogno può cambiare la vita?

Sapevate che i sogni hanno una logica che rivela le dimensioni più profonde della nostra coscienza e della nostra esistenza? Infatti, tutti gli elementi del nostro sogno, che si tratti di un oggetto o di una persona, sono in realtà simboli, che abbiamo codificato attraverso le nostre esperienze, con le loro dimensioni positive e negative. Tutti questi simboli fanno parte del sognatore e lo rappresentano, anche quando visita gli altri nei sogni. Sapevate che il sogno è un messaggio della nostra mente inconscia che ci mostra perché pensiamo, sentiamo e agiamo in un certo modo?
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Reddit
Email

Indice dei contenuti

Il sogno: un viaggio a volte confuso

A prima vista, un sogno può sembrare astratto, illogico, confuso. Come un sogno può cambiare la vita? Immagino che abbiate già vissuto l'esperienza di svegliarvi confusi dopo un sogno intenso. A volte l'atmosfera del nostro sogno può persino "attaccarsi" a noi e confonderci per tutto il giorno; possiamo persino aver bisogno di 3-4 secondi per capire dove ci troviamo, tanto potente è stato il viaggio interiore.

La profondità di un sogno

Ma cosa succede quando sogniamo? Come possiamo vedere in sogno cose che non abbiamo mai sperimentato nella vita reale o che non abbiamo mai visto in un film? Com'è possibile che un sogno possa avere un effetto così profondo sul nostro stato d'animo, persino farci sudare, svegliarci in preda alla paura o al pericolo? O per stupirci con rivelazioni sorprendenti, persino premonitrici?

Skynet

Più studiamo i sogni, più scopriamo in che misura la nostra coscienza e il nostro inconscio sono interconnessi alle nostre memorie, ai programmi di vita, che non sono legati solo alla nostra esperienza, ma anche a quella degli altri e alle molteplici dimensioni dell'Universo. Il sogno è un accesso al nostro computer interiore, ma anche a quello che potremmo chiamare il Skynetl'Internet universale.

Le multidimensioni dei sogni

Più ci evolviamo con i sogni, più scopriamo che possono diventare come un motore di ricerca, una possibilità di ricevere risposte alle nostre domande più intime e ai segreti più utili. Ci rivela chi siamo e ci porta gradualmente ad accedere ai misteri dell'Universo e delle multidimensioni che lo costituiscono.

Un sogno può cambiare la vita

Un sogno può cambiare la nostra vita perché ci permette sostanzialmente di individuare le nostre disfunzioni interiori prima che si manifestino concretamente, offrendoci così la possibilità di trasformarle e di migliorarci.

Per capire i sogni dobbiamo sapere che il senso della nostra esistenza è solo quello di sviluppare qualità, di diventare una persona migliore, un'anima migliore. Così, attraverso le nostre molteplici esperienze e realtà (e quelle dei nostri sogni) impariamo a vivere, a pensare, ad amare; integriamo lezioni di saggezza che trasformano le nostre scelte e modificano le nostre direzioni di vita.

Un simbolo in sogno

Prendiamo l'esempio del simbolo della madre in sogno. Innanzitutto, è importante sapere che un simbolo può essere sia positivo che negativo, a seconda di come appare nel sogno.

Se vediamo che la nostra madre nel sogno è gentile, giusta, luminosa, in un contesto positivo, allora rappresenta una parte di noi che rivela il modo in cui ci prendiamo cura di noi stessi, nonché la nostra dimensione emotiva e la nostra espressione per noi stessi e per gli altri: il nostro atteggiamento di cura, di protezione e di accudimento a livello interiore. È importante sapere che tutti noi (uomini o donne) abbiamo il simbolo della madre dentro di noi. Negativamente, la madre rappresenterà le difficoltà nell'amare se stessi, nel prendersi cura degli altri e di se stessi, ecc.

Associare i simboli

Un simbolo deve sempre essere contestualizzato all'interno del sogno e anche in base agli altri simboli che si presentano. Ciò che richiede più tempo quando si studia l'interpretazione dei sogni e dei simboli è il collegamento tra di essi. Vale a dire che la madre, se si trova in un contesto di origine (la casa dell'infanzia, ad esempio), indicherà le nostre memorie e ciò che abbiamo vissuto, ciò che ci ha influenzato e che costituisce il fondamento del nostro stato emotivo.

Se nel sogno tutto va bene, allora è fantastico. Ma se ci sono problemi, allora quella vecchia esperienza è un codice emotivo fondamentale che influenzerà molti aspetti di ciò che siamo e della nostra vita.

L'importanza del contesto

Se nostra madre si trova in un contesto sociale di oggi nel sogno, indicherà se ci prendiamo cura di noi stessi quando siamo con gli altri, o se ci dimentichiamo completamente di noi stessi e ci perdiamo nelle nostre relazioni sociali.

Inoltre, per garantire che Interpretare un sognoOltre a questo simbolismo generale, a volte aggiungiamo le qualità o le debolezze della nostra madre, così come le percepiamo. Per esempio, potrebbe essere stata molto motivata, energica nell'avviare progetti, fedele ai suoi valori; oppure potrebbe essere stata troppo emissiva, o una persona complicata, critica o controllante.

L'origine del nostro comportamento

Quindi, in un sogno positivo o negativo (o metà e metà), il nostro inconscio ci parlerà di questo aspetto di noi stessi, della nostra dimensione materna, amorevole o meno, mostrandoci a volte sviluppi salutari o cose da cambiare, che ci riguardano e possono affliggere le nostre relazioni attuali.

Il sogno ci dirà in quale contesto ci comportiamo in questo modo verso noi stessi, e verso gli altri nel modo in cui li accompagniamo, e soprattutto da dove proviene questo comportamento, cosa lo ha creato.

Trasformare le memorie

Applicando il linguaggio simbolico Nei sogni possiamo tornare indietro nelle nostre memorie inconsce per fare pulizia, programmarci di nuovo e non ripetere schemi ciclici nostro malgrado, come ad esempio una rottura ripetitiva di una coppia in un contesto molto simile, situazioni vessatorie nel nostro ambiente professionale, un periodo di depressione che indica un eccesso accumulato per molto tempo, ecc.

Un sogno può quindi permetterci di liberarci dalle nostre memorie negative, dal nostro karma.Possiamo farlo diventando consapevoli delle cause dei comportamenti che ci hanno limitato e/o fatto soffrire per anni.

Un singolo sogno, compreso in profondità, può cambiare completamente il nostro modo di pensare e di essere, il nostro destino, e permetterci di muoverci verso ciò che è giusto per noi stessi e per gli altri.

Riprogrammare se stessi

I sogni sono anche una delle esperienze spirituali più avanzate quando sappiamo interpretarli e utilizzarli per il bene della nostra evoluzione. Nel sogno, infatti, ci vengono rivelate le memorie inconsce che ci abitano... Ci vengono raccontati i nostri modi di pensare, sentire e agire... Che sono benevoli o dannosi, che creano gioia o blocchi. E questo in tutte le sfere della nostra vita e in tutti i piani del nostro essere.

Un sogno può persino spiegarci perché siamo malati e quale memorie hanno creato la nostra malattia. Grazie a un sogno, possiamo persino anticipare la manifestazione concreta di una malattia, perché trasformando le dinamiche negative a livello dei nostri concetti più profondi, possiamo cambiare la programmazione del nostro corpo.

La chiave del nostro futuro

Il sogno ha anche una dimensione premonitrice, può aiutarci a orientarci nella nostra vita per fare le scelte giuste per noi stessi e per gli altri.

Utilizzando il sogno per prendere decisioni importanti nella nostra vitaIn quest'ultimo caso, possiamo accedere alle conseguenze delle nostre scelte. Per esempio, possiamo chiederci prima di andare a dormire, se è giusto per la nostra evoluzione associarci professionalmente a tale persona? Possiamo ricevere un sogno che ci mostra un'azienda deserta con una sensazione di vuoto, di tristezza. In questo caso, il sognatore conoscerà il suo destino se sceglie questa strada... Perché il sogno dà accesso a un calcolo universale di tutti gli elementi, delle memorie, di se stessi, dell'altro e delle nostre affinità, compatibilità o incompatibilità. Imparando a fare domande, possiamo ricevere sogni di ogni tipo che ci guidino.

La risposta ricevuta può anche essere profonda, spiegando che il sognatore deve trasformare una tale cosa prima che sia possibile, senza necessariamente dirci subito se funzionerà o meno. L'obiettivo è sempre e soprattutto quello di sviluppare le qualità.

È essenziale ricordarlo quando si lavora con i sogni e li si usa per porre domande. Se si usano i sogni solo come sfera di cristallo, in modo egoistico e troppo materialista, molto spesso si rimane confusi, perché il primo obiettivo e il fine ultimo è lo sviluppo delle qualità. Con il tempo, più si lavora su se stessi, più si ripulisce la memoria, più i sogni sono precisi e sì, possono indicare chiaramente una guida a livello concreto e materiale.

La linea di fondo

Studiare i propri sogni significa anche sviluppare molta umiltà, perché vanno analizzati tornando a se stessi, perché un sogno parla sempre del sognatore con totale trasparenza.