Lingua
Ciao! 👋

La vostra lingua attuale :

Altre lingue disponibili:

Una poesia sul tempo

La vita è in continuo movimento e non si ferma mai, come un fiume che scorre all'infinito... Ma questo non significa che non possiamo prenderci un momento per apprezzare il passato. Per ricordare i momenti belli e le difficoltà che ci hanno fatto evolvere. Quindi fate un passo indietro e guardate la vostra vita. Guardate tutto ciò che avete realizzato e tutto ciò che avete imparato. E siate grati per ogni momento, ogni segno, ogni sogno che vi guida in ogni istante. Perché tutti fanno parte della vostra storia e costruiscono ciò che state diventando.
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Reddit
Email

Siamo lieti di condividere una poesia trasmessa da uno studente dell'IRSS, una bella ispirazione che ci fa ripensare al ruolo del tempo nella nostra evoluzione... 

Tempo,

Ti ho definito a lungo in ore, mesi, anni
Forse nelle profondità della mia mente per cercare di controllarti
Ti ho contato, calcolato, quantificato, per soddisfarmi
Prima pensavo che fossi solo lineare.

Tempo del passato,

Troppo spesso nostalgico per te
Tu sei più di una memoria, sei parte di me
Nell'ignoranza, ho spesso pianto per te
Ma tu, Passato, sei ancora presente perché io possa conoscermi, studiarmi e trascenderti.

Al presente,

Lo so, il tempo del passato ti influenza dentro di me
Passi troppo velocemente o troppo lentamente, a volte mi strattoni
Non sempre ti vivo in modo abbastanza consapevole
Ma voglio fare del mio meglio per viverti ora.

Il tempo futuro,

A volte mi hai creato angoscia
Voi siete il tempo passato e presente intrecciati
Sei finalmente il frutto più bello del mio inconscio e del mio presente.
Formare un programma che un giorno mi porterà a vivere in modo più consapevole e angelico.

Il tempo del passato, del presente e del futuro,

Tutti voi vivete dentro di me, ogni momento,
Metafisicamente
Vi vedo nei miei sogni
Non vi fermate mai, neanche una pausa.

Tempo multidimensionale,

Tempo del passato, pensiamo che tu sia andato via
Tempo di futuro, pensiamo che la tua trama non sia ancora definita
Eppure, nella luce e nell'ombra, come un'interconnessione, si interagisce
Ogni momento, attraverso le mie emozioni, le mie azioni e i miei pensieri.

Ma tu,Tempo

Infine, che senso ha definire la tua propria velocità
Hai molta più finezza e saggezza
Sei solo lì, una parte di me, per conoscermi meglio?
Sei qui per imparare, comprendere, trascendere e rinascere?
Posso concludere che in definitiva sei senza tempo, perché sei così multidimensionale?

 

Uno studente della Formazione IRSS